Review on MONDOMETALWEBZINE.COM

11/04/2015 10:47

Le Recensioni di
Mondo Metal


( Recensione di Marcello pubblicata il 11/04/2015 )

"Six-Sexy-Songs"

Gruppo
Sinatras

Titolo
Six-Sexy-Songs

Tracce
1 - Contamination
2 - Frank Is Back
3 - Sunshine
4 - The Game
5 - W.A.F.S.
6 - All or Nothing

Anno
2015

Etichetta
Autoprodotto

Genere
Death 'n' Roll

Provenienza
Italia

Line-Up
Fla Sinatra - Vocals
Lele Sinatra - Guitars
Minkio Sinatra - Guitars
Lispio Sinatra - Bass
Jenny B. Sinatra - Drums

Contatti
Sito Ufficiale

Il progetto Sinatras nasce da un'idea di Emanuele Zilio, chitarrista degli Strange Corner, per proporre un classico, ma personale, death 'n' roll sulla scia di gruppi ispiratori quali Carcass, Entombed, Pantera e Hatebreed. Completata la line-up con musicisti di esperienza provenienti da diverse realtà underground italiche rock e metal (Strange Corner, Kani, Hypnotheticall, High Bridge), la band produce questo EP composto da 6 tracce con l'intenzione di trovare una label per l'album di debutto a cui i ragazzi stanno già lavorando.

Sei tracce movimentate e coinvolgenti, ecco cosa ci offrono i Sinatras con questo EP di debutto intitolato, appunto, "Six-Sexy-Songs". Brani che lasciano poco spazio a tempi morti pur non rinunciando a una certa vena melodica.
L'opener "Contamination" aggredisce fin da subito con una prima parte tirata e adrenalinica, andando a sfumare nella seconda parte in una sezione più cadenzata e sinistra per riesplodere sul finale. La linea vocale alterna un bel growl ruggente a parti in clean.
"Frank Is Back" alterna fasi incalzanti a rallentamenti dal sapore nostalgico, inserendo diverse citazioni "liriche" relative al Sinatra.
Si va veloci anche con "Sunshine", con le chitarre a mettersi in evidenza tra taglienti intrecci e sinistri fraseggi, ma non mancano passaggi che rasentano la claustrofobia da quanto si fanno cupi.
"The Game" non potrà che scatenare un putiferio in sede live, mentre "W.A.F.S." si attesta su un mid-tempo sostenuto e decisamente dinamico.
In sesta posizione troviamo "All or Nothing", che tra sezioni cadenzate e ripartenze martellanti chiude questo EP.

Sei brani che scorrono piacevolmente facendosi apprezzare fin dal primo ascolto, complice un songwriting vario, coinvolgente e al tempo stesso caratterizzato dall'impronta comune che i Sinatras hanno saputo riversare. Devo dire che "Six-Sexy-Songs" tiene fede al proprio titolo.

Marcello

Review Page Link : http://www.mondometalwebzine.com/recensioni/recensione.php?id=1271